Presentazione del Corso Metodo Mézières

Il nostro corso Mézières è prettamente incentrato sulla pratica. Il seminario più teorico è il 1° e ciò nonostante già dal pomeriggio della prima giornata si inizia con alcune esercitazioni pratiche tra cui l’esame del soggetto.

Essendo un metodo che prevede l’esame continuo del paziente e la ricerca dei compensi che questo mette in atto nel momento in cui cerchiamo di allungare le Catene Muscolari, durante il corso è altamente consigliato avere un abbigliamento comodo che permetta l’osservazione e la possibilità di lavorare sui muscoli e le articolazioni.

Tra il materiale didattico, oltre alle dispense cartacee ad ogni seminario, verrà fornito il libro di M. Nisan “Metodo Mézières – rivoluzione in Fisioterapia” e una Fascia di lavoro Mézières.

Frequentare il corso Metodo Mézières con noi vuol dire:

"lavorare in un ambiente sereno e amichevole, tra colleghi desiderosi di apprendere ed investire in un metodo altamente professionalizzante con una equipe di docenti che mettono in primo piano il valore del rapporto umano, poiché riteniamo che la base della professionalità sia il saper restare umili."

La struttura del corso prevede:
Introduzioni teoriche agli argomenti trattati seguite da dimostrazioni pratiche e successive esercitazioni tra discenti con supervisione da parte dei docenti.
Il Metodo Mézières non è una semplice tecnica applicabile in modo meccanico. E’ un arte terapeutica e obbiettivo del corso è trasmettere questo sapere riabilitativo seguendo il discente nelle diverse fasi di apprendimento.

I docenti sono disponibili per contatti, consigli ed eventuali domande o dubbi anche al di fuori dei seminari.

Durante i seminari è inoltre possibile, previo accordo con i docenti, portare dei pazienti privati per dei trattamenti dimostrativi durante le lezioni.

Terminato il corso, è possibile rifrequentare, gratuitamente, una o più giornate delle edizioni successive e/o, in funzione della sede e della capienza delle sale, previo accordi con la segreteria, uno o più seminari.

Letto 8085 volte