Françoise Mézières

Françoise Mézières nasce il 18 giugno 1909 a Hanoï. Tornata in Francia con la Famiglia compie gli studi di Fisioterapia a Parigi, dove ottiene il diploma nel 1938. In seguito, nella stessa sede, insegna anatomia, fisiologia e la ginnastica ortopedica.

Nel 1947, come racconta Françoise Mézières, in un magnifico mattino di primavera, avviene la ¨scoperta capitale¨ , la rivelazione, che sarà la base ed il filo conduttore del suo metodo.

Nel 1949, pubblica le sue osservazioni in una relazione "Révolution en gymnastique orthopédique" (Rivoluzione in Ginnastica Ortopedica). Non avendo ricevuto l'attenzione che riteneva meritare, abbandona l'insegnamento e l'incarico ospedaliero e si ritira a vita privata. Nell' isolamento del paesino dell' ovest della Francia dove va ad abitare, esercita la sua professione e, nel corso degli anni mette a punto ed affina il suo metodo che presenterà nel 1967 ad un congresso  dei medici Omeopati Francesi. I primi corsi di formazione Mézières sono organizzati proprio nella piccola cittadina di  L'Ile d'Elle, in Vandea.

Dopo diverse vicissitudini, nel 1974, si trasferisce, al seguito di P. E. Souschard, avuto come allievo poco prima e divenuto suo organizzatore,  nel sud-ovest della Francia, a Saint-Mont, e vi crea il Centro Mézières. In questo luogo, per diversi anni,  insegnerà il suo metodo e sarà conosciuta anche grazie all'edizione di un libro divenuto best-seller in cui un intero capitolo è dedicato a lei. Il libro è "Guarire con L' antigginastica" di Thérèse Bertherat.

Agli inizi degli anni 80 riceve la Legione d'onore (per il suo lavoro sulla scoliosi) dal presidente della republica Francese. Nel 1983 in seguito ad un conflitto con il suo collaboratore e organizzatore, si trasferisce a Milly-la-Forêt a sud di Parigi. Morirà il 17 ottobre 1991... nella tristezza di tutti i suoi allievi.

 

Letto 738 volte